Introduzione a san Bonaventura.pdf

Introduzione a san Bonaventura

Jacques Guy Bougerol

Lintera opera di san Bonaventura (1217-1274) può essere colta come un Itinerarium che conduce ad un pensiero più profondo e più aperto, più ricco e responsabile nei confronti dellopera di Dio che luomo può cogliere nella creazione e nella redenzione. In questo libro viene presentata la nuova edizione dellormai classica introduzione al pensiero di Bonaventura (1988), completamente rivista e aggiornata. Padre Bougerol ci guida a cogliere il senso e lo svolgimento dellitinerario bonaventuriano, in un percorso che si snoda tra la cattedra universitaria di Parigi, limpegno tra i frati come Ministro generale e il servizio allunità della Chiesa, con la nomina a cardinale da parte di Gregorio X, che lo incarica di preparare il secondo Concilio di Lione, durante il quale Bonaventura morirà, universalmente rimpianto. Unopera opportuna per lottavo centenario della nascita di san Bonaventura. Premessa di Maurizio Malaguti.

Introduzione generale (Opera omnia di san Bonaventura) (1990)search IT NW ISBN: 9788831194594 search o 8831194593, in italiano, 112 pagine, Città Nuova, Nuovo. Introduzione generale opere di S.Bonaventura. Collana Opere di San Bonaventura Anno 1990 Isbn 9788831194594 Pagine 112 - Argomento Grandi Opere Teologia.

3.79 MB Dimensione del file
9788879622905 ISBN
Gratis PREZZO
Introduzione a san Bonaventura.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.tcambrosiano.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Bonaventura da Bagnoregio. Ministro generale dell'ordine dei frati minori, Bonaventura è noto, oltre che per la sua statura intellettuale di teologo e mistico, anche come una sorta di secondo fondatore dell'ordine, poiché a lui si devono le Constitutiones Narbonenses e soprattutto la stesura della biografia ufficiale di san Francesco, la Legenda Sancti Francisci. INTRODUZIONE L'Itinerarium mentis in Deum1 è stato concepito da Bonaventura nell'ottobre del 1259 durante un soggiorno alla Verna. Siamo in un periodo ben preciso, quello del Medioevo (periodo storico che va dal V al XV secolo).

avatar
Mattio Mazio

Nel 1254 i maestri secolari denunciarono a papa Innocenzo IV il libro del francescano Gerardo di Borgo San Donnino Introduzione al Vangelo eterno. In questo ... 54 J. GUY BOUGEROL, Introduzione generale, op. cit. p. 35. 20 Libertà e precetto nei sermoni teologici della maturità in San Bonaventura da Bagnoregio Tesi di ...

avatar
Noels Schulzzi

L'intera opera di san Bonaventura (1217-1274) può essere colta come un Itinerarium che conduce ad un pensiero più profondo e più aperto, più ricco e responsabile nei confronti dell'opera di Dio che l'uomo può cogliere nella creazione e nella redenzione.

avatar
Jason Statham

Introduzione a san Bonaventura PDF DESCRIZIONE L'intera opera di san Bonaventura (1217-1274) può essere colta come un Itinerarium che conduce ad un pensiero più profondo e più aperto, più ricco e responsabile nei confronti dell'opera di Dio che l'uomo può cogliere nella creazione e nella redenzione.

avatar
Jessica Kolhmann

L'intera opera di san Bonaventura (1217-1274) può essere colta come un Itinerarium che conduce ad un pensiero più profondo e più aperto, più ricco e responsabile nei confronti dell'opera di Dio che l'uomo può cogliere nella creazione e nella redenzione. L’intera opera di san Bonaventura (1217-1274) può essere colta come un Itinerarium che conduce ad un pensiero più profondo e più aperto, più ricco e responsabile nei confronti dell’opera di Dio che l’uomo può cogliere nella creazione e nella redenzione.