DallIslam a Prometeo.pdf

DallIslam a Prometeo

Emanuele Severino

Il potere della tecnica - come essenza dellOccidente e manifestazione estrema di quel nichilismo che è la sua vera natura - è da anni al centro della filosofia di Emanuele Severino. In questo libro lautore affronta il tema nella prospettiva del cosiddetto scontro di civiltà tra Islam e Occidente. In verità, come dimostra Severino, lIslam appartiene a pieno titolo alla tradizione occidentale

Dall'Islam a Prometeo. Editore Rizzoli. Anno pubblicazione 2003. Anno recensione 2004. Recensito da Roberto Franzini Tibaldeo. Fondamento della contraddizione. Editore Adelphi. Anno pubblicazione 2005. Anno recensione 2006. Recensito da Roberto Franzini Tibaldeo. Oltrepassare. Editore Adelphi. Dall’Islam a Prometeo (Rizzoli, 2003) è un saggio in cui riprendo temi che vado sviluppando da un trentennio e che qui sopra ho richiamato. A proposito del trasferimento della conflittualità planetaria dall’asse Est-Ovest a quello Nord-Sud vi si dice che «le potenzialità tecnologiche di cui oggi dispongono le società avanzate saranno in grado di risolvere i problemi dell’intera ...

1.66 MB Dimensione del file
9788817995146 ISBN
Gratis PREZZO
DallIslam a Prometeo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.tcambrosiano.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Dall'Islam a Prometeo - Libro pubblicato nell'anno 2003, Genere: Philosophy. Scopri come ottenerlo Dall'Islam a Prometeo è un libro di Emanuele Severino pubblicato da Rizzoli nella collana Saggi italiani: acquista su IBS a 16.15€!

avatar
Mattio Mazio

La potenza suprema, oggi, 'non' è la tecnica in quanto separata, ma in quanto unita alla filosofia contemporanea. In quanto così separata, la tecnica non può riuscire a liberarsi dalla sua sudditanza rispetto alle forze che intendono servirsi di essa. (E. Severino, Dall'Islam a Prometeo, Rizzoli, Milano 2003, p. 107) Bericht van @PFerrario. Ultimi 30 Post. ARMINIO Franco, La cura dello sguardo. Nuova farmacia poetica, Bompiani, 2020 08/26/2020; Jostein GAARDER, Il mondo di Sofia, Longanesi editore 08/25/2020

avatar
Noels Schulzzi

Quando insegnava all'Università Cattolica di Milano, nel 1970 la Chiesa proclamò ufficialmente l'incompatibilità tra il pensiero di Severino e il cristianesimo. La religione, tuttavia, è rimasta un tema centrale della sua filosofia e questo libro ? il secondo volume di una trilogia che si è inaugurata con Dall'Islam a Prometeo ? è dedicato a un esame rigoroso delle posizioni della Chiesa ...

avatar
Jason Statham

Emanuele Severino, DALL’ISLAM A PROMETEO, Rizzoli, 2003. Indice del libro 6 gennaio 2017 11 aprile 2018 da Paolo Ferrario , posted in BIBLIOGRAFIE , LIBRI di EMANUELE SEVERINO , Rizzoli editore Il “mortale”, Emanuele Severino, Dall’Islam a Prometeo, Rizzoli, Milano 2003, p. 200 10 ottobre 2018 da Paolo Ferrario , posted in CITAZIONI di Emanuele Severino , morte e dolore Il “mortale” vive credendo che la terra – ossia il luogo in cui gli essenti vanno via via apparendo – sia il terreno sicuro con cui egli ha sicuram ente

avatar
Jessica Kolhmann

La potenza suprema, oggi, 'non' è la tecnica in quanto separata, ma in quanto unita alla filosofia contemporanea. In quanto così separata, la tecnica non può riuscire a liberarsi dalla sua sudditanza rispetto alle forze che intendono servirsi di essa. (E. Severino, Dall'Islam a Prometeo… 6 - MYTHOS-LOGOS "La parola logos, nel pensiero greco, indica il légein, ossia la capacità di "raccogliere" ciò che altrimenti se ne andrebbe via, trascinato da un divenire senza gregge", così ci dice E. Severino in "Dall'Islam a Prometeo" (Rizzoli Milano, 2003, pag.106).