Halley. La storia di un pianeta che divenne cometa.pdf

Halley. La storia di un pianeta che divenne cometa

Antonio G. De Rosa

A volte la sorte ci prende per mano e ci porta con sé. È quello che capita al professar Burt Clauss: dopo anni e anni di studi, finalmente il suo sogno è diventato realtà e custodisce nella sua valigetta una preziosa scoperta che potrebbe cambiare le sorti dellumanità per sempre, rendendo possibile la telepatia. Ma la macchina dellastuzia e dellinganno è inarrestabile e cè già chi è pronto a sfruttare il lavoro dello scienziato con incoscienza, per i propri biechi scopi. Di chi può fidarsi il professar Clauss? Sarà capace di difendere la sua invenzione trasformandosi da pacifico scienziato a risoluto uomo dazione? Insieme a lui il misterioso Elettro, pronto a guidarlo in un viaggio nel tempo per mostrargli quanto sia facile per un popolo distruggere se stesso con le proprie creazioni, se non si ha una coscienza etica e degli ideali positivi.

L’impressione che se ne riceve è davvero portentosa, al punto che da allora in poi la semplice stella apparsa ai Magi divenne, quasi per imposizione artistica, una cometa dalla lunga coda e come tale ha attraversato non solo i cieli di Oriente, ma ben sette secoli di storia, fino a consolidarsi come un indiscutibile dato di fatto nell’immaginario collettivo che accompagna il Natale.

2.81 MB Dimensione del file
9788868548247 ISBN
Halley. La storia di un pianeta che divenne cometa.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.tcambrosiano.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Halley, scoperta della cometa L’ultima apparizione della Cometa di Halley risale ormai al 1986. Il suo periodo orbitale medio è di 76 anni, la prossima apparizione sulla Terra è quindi prevista per il 2062.

avatar
Mattio Mazio

Halley. La storia di un pianeta che divenne cometa è un libro di Antonio G. De Rosa pubblicato da Europa Edizioni nella collana Edificare universi: acquista su IBS a ... Era l’11 aprile del 1986 quando la Cometa di Halley passò a 63 milioni di chilometri dalla Terra, una distanza considerata astronomicamente molto vicina al nostro Pianeta.

avatar
Noels Schulzzi

La Cometa di Halley, il cui nome ufficiale è 1P/Halley, è la più famosa e brillante delle comete periodiche provenienti dalla Fascia di Kuiper, le quali passano per le regioni interne del sistema solare ad intervalli di decine di anni, piuttosto che periodi millenari delle comete provenienti dalla Nube di Oort. È così chiamata in onore di Edmond Halley, che per primo ne predisse il ... Ma, come saprete, la cometa di Halley è visibile circa una volta ogni 76 anni. E insomma, arrivare a 91 anni quando nasci agli inizi del 1800, era un'impresa praticamente impossibile.

avatar
Jason Statham

Fino a qualche tempo fa si pensava che la Cometa di Halley sarebbe ripassata accanto al nostro pianeta solo nel 2062, ma ulteriori stime sulle perturbazioni che potrebbe subire a causa...

avatar
Jessica Kolhmann

La cometa è stata identificata con vari fenomeni celesti, dalla meteora, alla manifestazione di una Nova o Supernova, e anche con l’astro Mira Ceti, di luminosità variabile, della costellazione della Balena, o con il pianeta Venere, e addirittura con un UFO. Marte: ecco le novità dal pianeta, svelata una cometa blu con una foto. L'immagine ha colto la cometa Siding Spring (C/2013 A1) mentre sfreccia oltre l'atmosfera del quarto mondo del Sistema Solare.