Il mito di Jung.pdf

Il mito di Jung

Marie-Louise von Franz

È necessario che la ruota del tempo compia ancora un certo numero di giri perché la massa cominci a comprendere quello che Jung intendeva dire. Il pronostico di questo saggio risalente al 1972 si è avverato alla lettera, e la sua lungimiranza va estesa anche alla posteriore accoglienza da parte della psicologia accademica, che allora sospettava in Jung solo il mistico confuso. In effetti lasincronia tra Jung e la propria contemporaneità percorre come un illuminante Leitmotiv le pagine della sua allieva Marie-Louise von Franz. Non era facile per nessuno - lo riconosce - mettersi al passo della novità incarnata dal pensiero junghiano. Inquietava e suscitava scandalo quel prendere così sul serio linconscio, con effetti tellurici sullintera architettura delle conoscenze umane. Ma chi, come lei, fin dalla giovinezza ha dato ascolto alle potenze psichiche si trova in una prossimità ideale con il maestro, frequentato dal 1933, e ce lo mostra attraverso inquadrature che ancora oggi restano uniche. Lasciandosi guidare, per così dire, dalla melodia che fa da sfondo al mito interiore di Jung, von Franz riesce in unimpresa per nulla scontata: avvicinare i lettori, senza la gabbia di un ordine cronologico o di una trattazione sistematica, alle esperienze numinose da cui era posseduto e allo smisurato sapere a cui attingevano.

Più precisamente, Jung utilizza la mitologia e la narrazione fantastica come il prodotto dell'attività mentale e il mito come un canale attraverso il quale tale attività ... Il mito nasce, dunque, come originaria affabulazione sacra capace di ... Di immensa importanza è stato il contributo di Carl Gustav Jung e dei suoi seguaci.

2.14 MB Dimensione del file
9788833925530 ISBN
Gratis PREZZO
Il mito di Jung.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.tcambrosiano.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Mi accadeva di leggere un mito greco o africano come se un folle mi stesse esponendo la sua anamnesi». Tra il 1911 e il 1912 Jung scrisse Trasformazioni e ...

avatar
Mattio Mazio

Acquista online il libro Il mito di Jung di Marie Louise Von Franz in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.

avatar
Noels Schulzzi

È necessario che "la ruota del tempo compia ancora un certo numero di giri perché la massa cominci a comprendere quello che Jung intendeva dire". Il pronostico di questo saggio risalente al 1972 si è avverato alla lettera, e la sua lungimiranza va estesa anche alla posteriore accoglienza da parte della psicologia accademica, che allora sospettava in Jung solo il mistico "confuso".

avatar
Jason Statham

Dal canto suo, Carl Gustav Jung, il fondatore della psicologia analitica, nei venti ... spiega la teoria degli archetipi e dell'inconscio collettivo di Jung utilizzando ... ( 1989) sostiene che il vero significato del mito non è quello...

avatar
Jessica Kolhmann

Il mito in Sigmund Freud e Carl Gustav Jung. Il mito all’origine del legame tra l’uomo e l’universo abbraccia da sempre una vasta gamma di saperi. Infatti la relazione peculiare che intrattiene con la religione, la filosofia, le arti e la letteratura, così come il plurimo e ambiguo rapporto che lo lega al tempo e allo spazio, hanno dato ampia ...