Il regime penale nella Grande Guerra. Il diario del colonnello Mocali, presidente del tribunale militare di Cervignano.pdf

Il regime penale nella Grande Guerra. Il diario del colonnello Mocali, presidente del tribunale militare di Cervignano

Alberto Monticone,Giorgio Milocco

Lo studio di Monticone sulla giustizia punitrice e sul Comando Supremo è la base per conoscere la storia sociale della guerra. DallArchivio diaristico nazionale di Pieve Santo Stefano emerge ora il diario inedito del colonnello Mocali, toscano, presidente del Tribunale di guerra a Cervignano, sede del Comando del duca dAosta, che narra di episodi di fraternizzazione, di DAnnunzio, dei fucilati con i reati di cui furono imputati. Un diario raro nella sua franchezza e umanità, ricco di aneddoti e personaggi famosi che dimostra nella pratica comera la vita nei Tribunali militari.

ministero della difesa stato maggiore dell'esercito ufficio storico. l'esercito italiano nella grande guerra (1915-1918) volume v le operazioni del 1918

5.96 MB Dimensione del file
9788875416584 ISBN
Il regime penale nella Grande Guerra. Il diario del colonnello Mocali, presidente del tribunale militare di Cervignano.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.tcambrosiano.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

venne costantemente ribadita nel corso della Grande Guerra attraverso cir- colari invitate ... raccolti, si può notare un aumento considerevole dei procedimenti penali riguardanti ... ni e mezzo di reclusione militare, nel 1918 tale valor...

avatar
Mattio Mazio

Il ministero della difesa è il dicastero del governo italiano preposto alle forze armate italiane e all'amministrazione civile della difesa quale massima istituzione gerarchica e disciplinare in ambito militare. Il volume pubblica, a cura di Giorgio Milocco, anche il diario del col. Mocali, presidente del tribunale di guerra di Cervignano, sede del comando della 3a Armata e del duca d'Aosta. A distanza di tanto tempo, scavare nelle macerie ancora inesplorate della Grande Guerra vuol dire far luce su eventi mai trascurabili di una immane catastrofe storica, aggiungere una tessera ad un già tetro mosaico.

avatar
Noels Schulzzi

Leggi il libro di Il regime penale nella Grande Guerra. Il diario del colonnello Mocali, presidente del tribunale militare di Cervignano direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Il regime penale nella Grande Guerra. Il diario del colonnello Mocali, presidente del tribunale militare di Cervignano in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su nordestcaffeisola.it. Alla Casa della musica si parla di regime penale nella Grande Guerra e del diario del presidente del tribunale militare di Cervignano. Oggi, alle 18.30, sarà presentato il volume (Casa Editrice ...

avatar
Jason Statham

Il regime penale nella Grande Guerra Il diario del colonnello Mocali, presidente del tribunale militare di Cervignano le orme . Created Date: Il regime penale nella Grande Guerra. Il diario del colonnello Mocali, presidente del tribunale militare di Cervignano è un libro di Monticone Alberto e Milocco Giorgio pubblicato da Gaspari nella collana Diari e memorie della grande guerra, con argomento Guerra mondiale 1914-1918; Tribunali militari - sconto 5% - ISBN: 9788875416584

avatar
Jessica Kolhmann

Fantasmi tra noi : il mistero nelle confessioni dei friulani di oggi Fantasmi tra noi : il mistero nelle confessioni dei friulani di oggi / Lucia Burello [Dettaglio…] Fiamma Fiamma / Salvatore Errante Parrino [Dettaglio…] La traccia del tempo La traccia del tempo / Luca Falconi