Meglio non essere nelle trincee della grande guerra! Un luogo da evitare.pdf

Meglio non essere nelle trincee della grande guerra! Un luogo da evitare

none

Meglio non essere... nelle trincee della Grande Guerra! preparati recluta... stai per essere mandato al fronte, e scoprirai quantè dura la vita nelle trincee. Sarà terribile! Le migliori dritte dagli esperti: Cambiati i calzini almeno due volte al giorno per evitare il piede da trincea. Attento però, in una trincea allagata sarà più facile dirlo che farlo! Metti unesca sulla punta del fucile se vuoi sparare a un ratto da distanza ravvicinata. Quando sei di vedetta notturna, inventa un linguaggio dei segni per comunicare coi commilitoni. Porta sempre con te la maschera antigas, nel caso il nemico dovesse attaccare. Impedisci a un piccione viaggiatore di recapitare il suo messaggio mandandogli contro uno stormo di falchi! Età di lettura: da 8 anni.

Dalla trincea alle case degli italiani, la Grande Guerra tra propaganda e informazione. I giornali di trincea per i soldati e la popolazione che si trovava a ridosso della prima linea. I periodici illustrati per tutti gli altri italiani che vivevano lontano dal fronte. Il sistema di sentieri recuperato a scopi turistici ed escursionistici sulle Alpi nordorientali, nei luoghi che furono teatro della prima Guerra mondiale, è protagonista anche di una guida realizzata da Touring: fa parte della nuova collana “Guide e taccuini di viaggio” e si intitola appunto "I Sentieri della Grande Guerra (192 pagine, prezzo 14,90 euro; sconto 20% soci Tci.

6.77 MB Dimensione del file
9788861023567 ISBN
Meglio non essere nelle trincee della grande guerra! Un luogo da evitare.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.tcambrosiano.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La Grande Guerra non fu soltanto il primo conflitto “totale” - capace, cioè, di ... ligence civile, militare e diplomatica, che ha combattuto una “guerra nella guerra” , ... Trincee, fango, filo spinato, corpi di giovani soldati martoriati... L'argomento trattato nel compito di realtà dalle classi terze della scuola secondaria ... a combattere un nemico nelle trincee sulle montagne del Carso senza sapere il ... A testimonianza del sacrificio dei soldati durante la Grande ...

avatar
Mattio Mazio

Lungo il fronte della Grande Guerra, il Sentiero della Pace è oggi meta di un silenzioso pellegrinaggio tra forti, gallerie, trincee, caserme, fili spinati e crateri I popoli d’Europa, che si fronteggiarono proprio su queste montagne in una lunga guerra di posizione, ripercorrono la memoria di una tragedia in cui affonda un’autentica vocazione di Pace, che Rovereto ha simboleggiato nella ...

avatar
Noels Schulzzi

I luoghi della grande guerra. La prima guerra mondiale è stata una delle guerre più cruente che l'umanità possa ricordare e da quando il 23 maggio 1915 l'Italia dichiarò guerra all'Austria-Ungheria, si venne a creare il cosiddetto fronte italo-austriaco che copriva ben 600 kilometri dall'Ortles all'Adriatico. bisnonni. In questi giorni in cui l’assurdità della guerra continua a insanguinare l’umanità, una visita diretta ai luoghi dove si combatté la Grande Guerra può diventare il discorso più efficace per promuo-vere un mondo liberato dalla violenza. Annibale Salsa Presidente del Comitato Scientifico dell’Accademia della Montagna del Trentino

avatar
Jason Statham

N umerosi fattori influirono sull’alimentazione degli eserciti impegnati nella Grande Guerra: tra questi, ad esempio, la natura dei luoghi in cui si trovarono ad operare.Gli scenari di combattimento furono infatti molto diversi l’uno dall’altro: nulla di cui stupirsi, considerando la differente morfologia dei campi di battaglia, sparsi in tutto il continente europeo. Nelle trincee della Grande Guerra di Orazio Ferrara. Nell'anno 1927 esce, edito a Sarno (Salerno) per i tipi tipografici Salerno & Milone, uno scarno libretto di 49 pagine dal titolo Memorie di Guerra (1916-1918).

avatar
Jessica Kolhmann

Meglio non essere nelle trincee della grande guerra!. Un luogo da evitare. Ediz. a colori, Libro di Alex Woolf. Sconto 5% e Spedizione gratuita per ordini ... Meglio non essere nelle trincee della Grande Guerra. Un luogo da evitare. Codice Prodotto: LEG9788861023567; Disponibilità: 2-3 Days ...