Papi e giubilei da Leone XIII a Francesco in oltre un secolo di cooperazione.pdf

Papi e giubilei da Leone XIII a Francesco in oltre un secolo di cooperazione

Richiesta inoltrata al Negozio

Un formidabile ed originale viaggio per immagini - anche inedite - alla scoperta delle radici più autentiche della cooperazione, lette attraverso il Magistero e il profilo pastorale e umano dei Pontefici che si sono susseguiti dalla fine dell800. Primo di tutti è Leone XIII (che attraverso lenciclica Rerum Novarum diede impulso alla cooperazione di credito nel nostro Paese), proseguendo con i suoi successori, alcuni già assurti agli onori degli altari, come Giovanni XXIII, Paolo VI, Giovanni Paolo II, fino a Papa Francesco, al quale è dedicato un capitolo molto ampio e ricco di immagini, a volte già entrate nella Storia. Una società che voglia rispettare la dignità umana non può essere edificata dal gioco di forze lasciate a se stesse, siano esse la lotta di classe o il mercato. Solo il costante impegno per la giustizia, guidato e completato dallamore vicendevole, può costruire una società fraterna e solidale. In tale contesto, come hanno riaffermato Papa Benedetto XVI (10 dicembre 2011) e Papa Francesco (28 febbraio 2015), lazione cooperativa rimane un esempio paradigmatico di uneconomia impostata sulla logica della comunione e della fraternità. [...] Il movimento cooperativo può svolgere un ruolo esemplare e paradigmatico: «Leconomia cooperativa può svolgere una funzione sociale forte ... essere protagonista del futuro di una nazione e di ciascuna comunità locale ... Può promuovere leconomia dellonestà! Uneconomia risanatrice nel mare insidioso delleconomia globale. Una vera economia promossa da persone che hanno nel cuore e nella mente soltanto il bene comune». [...] Nel ringraziare quanto il movimento cooperativo ha saputo fare, è da augurarsi che possa continuare a svolgere la sua missione, con la forza e lampiezza di orizzonti che gli assegna il Santo Padre e continuare ad essere un «segno della misericordia di Dio con gli uomini» (dal testo introduttivo del cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato Vaticano).

Pubblichiamo stralci dell’introduzione del cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato, al libro “Papi e giubilei. Da Leone XIII a Francesco. In oltre un secolo di cooperazione” (Roma, Ecra, 2016). Attraverso immagini d’archivio accompagnate da testi dei Pontefici che si sono susseguiti dalla fine del XIX secolo, il volume ripercorre

3.46 MB Dimensione del file
9788865582046 ISBN
Gratis PREZZO
Papi e giubilei da Leone XIII a Francesco in oltre un secolo di cooperazione.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.tcambrosiano.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

28 ott 2016 ... ... del cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato, al libro “Papi e giubilei. Da Leone XIII a Francesco. In oltre un secolo di cooperazione” (Roma, Ecra, 2016). ... Il tempo della Rerum Novarum era contrassegnato da es...

avatar
Mattio Mazio

della Banca di Credito Cooperativo del Metauro ... Il valore della Cooperazione ... da creare uno strumento sempre più vicino ai lettori, Soci e ... tuita nel 1883 su iniziativa di Leone ... ancora molto debole dove un nume- ... gati oltr...

avatar
Noels Schulzzi

sia, che si prefigge un impegno e dei propositi da realizzare, apre le porte ad ... Ľudmila Cvengrošová, nell'anno del giubileo del 2000, abbia ... romani, da San Pietro fino all'attuale Papa Francesco. ... Leone XIII siamo tutti ...

avatar
Jason Statham

palazzo apostolico vaticano, ad opera di Francesco Cancellieri, Giovanni Pietro ... 2 Jan de Jong, “The painted decoration of the Sala Regia in the Vatican: intention and reception”, ... Non esiste nessun indizio risalente ad un'età ...

avatar
Jessica Kolhmann

Primo di tutti è Leone XIII (che attraverso l’enciclica Rerum Novarum diede impulso alla cooperazione di credito nel nostro Paese), proseguendo con i suoi successori, alcuni già assurti agli onori degli altari, come Giovanni XXIII, Paolo VI, Giovanni Paolo II, fino a Papa Francesco, al quale è dedicato un capitolo molto ampio e ricco di immagini, a volte già entrate nella Storia.