Vedo rosso! La rabbia.pdf

Vedo rosso! La rabbia

Annalisa Strada

Arturo è in casa con sua sorella Alice. Lei ha preparato una torta di cui è molto orgogliosa. Vorrebbe farla assaggiare ad Arturo che invece guarda la tv: cè il suo programma preferito. Alice lo chiama, poi lo chiama di nuovo. Alla terza volta Arturo non solo si degna di rispondere, ma scoppia come una bomba aggredendola con le parole. Quando gli succede,Arturo non sa che cosa può veramente accadere. Come un fuoco dartificio la rabbia esce e si espande attorno a lui. La stessa bomba di rabbia scoppia quando qualcuno suona alla porta. Arturo urla strepita e ci scappa pure un pugno. La situazione precipita, dei vicini riescono a fermarli. Alla vista del sangue Arturo si spaventa:Questo sangue è mio? La mamma arriva al momento giusto per portarlo a suturare il piccolo taglio provocato dalla rissa. In ospedale un medico grande e grosso lo prende in custodia. E gli chiede: ti capita spesso di arrabbiarti?. Età di lettura: da 7 anni.

23 mag 2020 ... Mi affaccio alla finestra, poi, e vedo la forza della primavera che ... più colori nel nostro sentire la rabbia e che forse in quel rosso esiste il nero e ... 31 gen 2020 ... Quale era la domanda iniziale?». Ha risposto, credo. Mi sembra che, finora, abbia raccontato storie, piuttosto che la sua storia. Rosso di rabbia, ...

2.23 MB Dimensione del file
9788821559723 ISBN
Vedo rosso! La rabbia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.tcambrosiano.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

"Il rosso è il miglior colore da correlare all’emozione, perché è su entrambe le estremità dello spettro. Da un lato si ha la felicità, l’innamoramento, l’infatuazione, la passione. Dall’altra parte, l’ossessione, la gelosia, il pericolo, la paura, la rabbia e la frustrazione. (Taylor Swift)" "Il rosso il colore della vita. «Io vedo... rosso rosso rosso!» grida il bambino di questa storia, quando la rabbia lo travolge e lui vorrebbe tanto un biscotto. Per fortuna la mamma ha la soluzione: basta provare a contare fino a 10 e …

avatar
Mattio Mazio

30 mar 2020 ... Il rosso, la rabbia. ... Allora ho pensato alle immagini che vedo tutti i giorni in tv che mostrano tutta l'energia che ci mettono gli infermieri e i ... 5 giu 2020 ... Il Pd teme che esploda la rabbia sociale, intanto montano i malumori verso Conte . ... Del resto, che tra Pil meno -10%, debito pubblico in sprofondo rosso, ... tolgo dall'imbarazzo qualcuno: vedo in FI un atteggiamento ...

avatar
Noels Schulzzi

La rabbia è un'emozione che si manifesta in risposta ad una provocazione. Basta osservare le caratteristiche fisiche di una persona in preda ad un attacco di rabbia per riconoscerla come una risposta alquanto animalesca: aumento del battito cardiaco, vene delle tempie ingrossate, volto rosso, sguardo determinato.

avatar
Jason Statham

17 mar 2016 ... LA RABBIA - «Il rosso non dato a Kimmich? È la prima volta che vedo queste immagini: in Europa spesso si tirano fuori cartellini rossi per ...

avatar
Jessica Kolhmann

Una volta che la rabbia si è attivata e noi vediamo rosso, possiamo evitare le persone che ci hanno fatto arrabbiare, possiamo cercare di discutere della cosa con calma o possiamo esprimere la rabbia verso la persona o la situazione che l’ha causata in modo impulsivo e liberatorio. Sì che li ho visti, corpi neri nel mare (Ah) Rosso di sangue che infuria Chicchi di uomo, semi di anguria Chi li spunta non urla (Ehi) Rimane zitto, poi si nasconde Li dà in pasto alle onde Mediterraneo, nuovo Acheronte. Sì che li ho visti, io ho pensato alla vita Dove nasciamo, dove ci porta E …