La prima guerra mondiale.pdf

La prima guerra mondiale

none

La Grande Guerra, la cesura che dà veramente inizio al secolo ventesimo, è stata studiata sotto svariati aspetti e la storiografia relativa, negli ultimi anni, si è molto arricchita. Nella sua sintesi lautore raccoglie il frutto di questa rigogliosa stagione di studi. Il volume si apre con una riflessione sulla concezione della guerra, per poi esporre landamento degli eventi bellici sui diversi fronti, il comportamento dei militari, dei politici e dei cittadini, lo sviluppo delle tecnologie e delle tattiche, lesperienza individuale della trincea e del combattimento, gli effetti di lungo periodo del conflitto sulla società, sulleconomia e sulla politica europea.

La guerra che si svolse dal 1914 al 1918 fu il primo conflitto totale che non impegnò solo gli eserciti, ma sconvolse la vita intera degli stati nei suoi vari aspetti, politici, sociali, economici e persino culturali. Fu la prima guerra di massa; condotta per terra, per mare e in cielo, con l’impiego di armi mai prima usate (aerei, carri armati, sottomarini e gas asfissianti). a partecipazione dell' Italia alla prima guerra mondiale ebbe inizio il 24 maggio 1915, circa dieci mesi dopo l'avvio del conflitto, durante i quali il paese conobbe grandi mutamenti politici, con la rottura degli equilibri giolittiani e l'affermazione di un quadro politico rivolto a mire espansionistiche, legate al fervore patriottico e a ideali risorgimentali.

2.15 MB Dimensione del file
9788815084675 ISBN
Gratis PREZZO
La prima guerra mondiale.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.tcambrosiano.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La Prima Guerra Mondiale passò alla storia come La Grande Guerra perché mai prima di allora un conflitto aveva coinvolto così tanti paesi e causato così tanta morte e distruzione.. LE CAUSE. All'inizio del Novecento in Europa si respirava un clima decisamente teso. Il secolo appena concluso aveva lasciato in eredità rivalità e questioni mai risolte che non facevano presagire nulla di buono. L'ESPANSIONISMO TEDESCO: Tutti i principali protagonisti della Prima Guerra Mondiale, vissero gli anni della vigilia in modo tale da rendere quasi inevitabile lo scoppio delle ostilità. Le forze che erano state protagoniste della costruzione dell'impero tedesco, diventarono sostenitrici di una politica estera più aggressiva e a vasto raggio.

avatar
Mattio Mazio

La prima guerra mondiale (1914-1918) ebbe varie cause: motivi di natura economica, politica, e sociale rendevano il quadro europeo ricco di contraddizioni e contrasti tra le diverse potenze.

avatar
Noels Schulzzi

10/08/2020

avatar
Jason Statham

La prima Guerra mondiale La Prima guerra mondiale segnò la fine di un'epoca, il definitivo cedimento dell'equilibrio costruito un secolo prima dal Congresso di Vienna e il disintegrarsi degli... La Prima Guerra Mondiale. La scintilla: L' Assassinio a Sarajevo (Serbia) dell'erede al trono degli Asburgo, Francesco Ferdinando, rappresentò la scintilla che il 28 giugno 1914 innescò il grande...

avatar
Jessica Kolhmann

La prima guerra mondiale. L'Europa e il mondo dopo il conflitto. Il dopoguerra in Italia e l'avvento del fascismo. Dalla rivoluzione russa alla nascita dell'URSS. Le cause della Prima Guerra Mondiale: riassunto dei motivi del suo scoppio Il Revanscismo francese nei confronti della Germania, la rivalità tra Austria e Serbia nei Balcani e altre cause che provocano lo scoppio della Prima Guerra Mondiale.