Suite per Barbara Loden.pdf

Suite per Barbara Loden

Nathalie Leger

Di Barbara Loden sappiamo poco: nata sei anni dopo Marylin Monroe nella provincia americana, si trasferisce giovanissima a New York dove lavora come modella, pin-up, ballerina, per poi recitare in due film di Elia Kazan, che sposerà nel 1969. Nel 1970 scrive, dirige e interpreta Wanda, film che lanno stesso vince il premio Pasinetti al Festival di Venezia ed è considerato oggi una pellicola di culto. Come ha evidenziato Marguerite Duras, dietro alla figura della Wanda di celluloide si staglia nettamente quella della stessa Loden: In Wanda accade un miracolo. Normalmente, cè una distanza tra rappresentazione e testo, soggetto e azione. Qui quella distanza è completamente annullata. Mescolando fiction, auto-fiction e biografia, Nathalie Léger si immerge nel mistero di Barbara e di Wanda. Così, in una ricerca sempre più spasmodica e incalzante - tra le cittadine minerarie della Pensylvania, nelle location del film - ci porta alla scoperta di una delle figure più affascinanti della cinematografia hollywoodiana, illustrandoci le debolezze, le rinunce e le lotte di una donna che soltanto nel cinema ha trovato la forza di gridare silenziosamente il suo malessere.

Acquista online Suite per Barbara Loden di Nathalie Léger in formato: Ebook su Mondadori Store

6.67 MB Dimensione del file
9788883733741 ISBN
Gratis PREZZO
Suite per Barbara Loden.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.tcambrosiano.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Marketplace

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Suite per Barbara Loden: Di Barbara Loden sappiamo poco: nata sei anni dopo Marylin Monroe nella provincia americana, si trasferisce giovanissima a New York dove lavora come modella, pin-up, ballerina, per poi recitare in due film di Elia Kazan, che sposerà nel 1969.Nel 1970 scrive, dirige e interpreta Wanda, film che l'anno stesso vince il premio Pasinetti al Festival di Venezia ed è ... Suite per Barbara Loden Cerco il suo volto smarrito nello sguardo triste di Wanda, dietro a quel modo esitante e disperato che ha di stare davanti agli altri, cerco tutto ciò che appartiene anche a Barbara.

avatar
Mattio Mazio

La suite, prima di essere una camera d’albergo, è il séguito, l’insieme di elementi analoghi che formano un insieme omogeneo. Quando mi è stato proposto di leggere Suite per Barbara Loden non mi sarei mai aspettata di trovarmi di fronte a una lettura così complessa e stratificata.Come neanche la scrittrice, Nathalie Léger, si era immaginata che da un semplice lavoro didascalico ... Suite per Barbara Loden di Nathalie Léger (Supplément à la vie de Barbara Loden, 2012), Roma, La Nuova Frontiera, 2020 traduzione di Tiziana Lo Porto ISBN 978-88-8373-374-1. Note Altri progetti. contiene immagini o altri file su ; Collegamenti esterni. EN) Barbara Loden, su ...

avatar
Noels Schulzzi

Di Barbara Loden sappiamo poco: nata sei anni dopo Marylin Monroe nella provincia americana, si trasferisce giovanissima a New York dove lavora come modella, pin-up, ballerina, per poi recitare in due Suite per Barbara Loden Cerco il suo volto smarrito nello sguardo triste di Wanda, dietro a quel modo esitante e disperato che ha di stare davanti agli altri, cerco tutto ciò che appartiene anche a Barbara.

avatar
Jason Statham

Suite per Barbara Loden. di Nathalie Léger (La Nuova Frontiera) Barbara Loden (1932-1980) è stata un'attrice, sceneggiatrice e regista statunitense, e moglie di Elia Kazan. È nota soprattutto ...

avatar
Jessica Kolhmann

Barbara Loden è stata molte cose: ex reginetta di bellezza, attrice, moglie di Elia Kazan, regista del film di culto Wanda e oggetto d'indagine dell'ultimo libro di Nathalie Léger.