La grande pasticceria italiana.pdf

La grande pasticceria italiana

Iginio Massari

Dire pasticceria italiana, oggi, significa anche dire Iginio Massari, maestro, imprenditore, soprattutto grande pasticcere che Italian Gourmet ha voluto come autore, con la A maiuscola, del più celebre, consultato e diffuso progetto editoriale, in più volumi, di pasticceria. Un sapere che oggi ritorna in un importante volume che non poteva non intitolarsi semplicemente “grande pasticceria italiana” perché è ciò che Massari per tutti rappresenta. Oltre 500 pagine, 250 ricette, 11 capitoli. Sono questi i numeri della grande pasticceria italiana, quella di Iginio Massari, il più grande pasticcere del mondo, premiato a World Pastry Stars 2019. Un viaggio nel mondo del dolce che Massari fa cominciare dalla biscotteria, quel mondo fatto di frolla e morbidezza, prodotti che appartengono a varie tradizioni regionali ma che oggi comprendono l’Italia tutta. Si prosegue con i dolci da colazione, un momento e un mondo decisamente sotto i riflettori per quella rinnovata voglia del consumatore di concedersi un inizio giornata più rilassante e nutriente con un occhio rivolto al prezzo e l’altro, ancora di più, alla qualità dei prodotti. La pasticceria mignon e le monoporzioni arrivano al cuore del volume e rappresentano il vero valore aggiunto del Massari pensiero: la tradizione ben salda nel presente, con le frolle, il pan di Spagna, le creme e il cioccolato, ma che guarda al futuro, nelle forme, nella decorazione, nell’eleganza di una tartelletta al mango e lime, in un montebianco rivisitato, in un trancio al gianduia, o nei piccoli cubi: tiramisù, alla crema pasticcera, alla nocciola e cioccolato. E poi le torte, i capolavori di un grande maestro che non ha mai smesso di migliorare e di migliorarsi, in laboratorio come nella vendita e nella comunicazione di un brand: la caprese, la torta Piemonte, lo Strudel, la millefoglie caramellata, la Saint-Honoré al cioccolato, la meringata. Dolci che sono da sempre la cultura italiana in tema di pasticceria, ma, proprio perché cultura, non sono immobili e, con la tecnica e la conoscenza, di un professionista come Massari, sono diventati migliori, più stabili, più gestibili, perché no, in un laboratorio. I grandi lievitati sono un capitolo a parte, quasi uno speciale nel libro, data la fama che negli ultimi anni i prodotti del maestro, come panettone e pandoro, sono diventati dei must have durante le feste e non. Ancora una passione di Massari, il cioccolato, dei suoi truffe classici, delle onde di cioccolato bianco, i Piemontesini, i quadratini al gianduia e i cioccolatini anice e caffè. I dessert al piatto testimoniano la voglia di Massari di accogliere il cliente, in una pasticceria che è sempre di più un locale dove passare del tempo, per un tè, un caffè, un aperitivo. Il torrone e il croccante seguono una tradizione di dolce delle feste ma per questo non devono essere relegati a essere prodotti pochi mesi all’anno: sono prodotti eccellenti, di qualità e molto appetibili. Infine, fritti, che uniscono nord e sud con i cannoli siciliani, le zeppole e i krapfen, e la pasticceria salata che completa perfettamente l’offerta in pasticceria e propone ottimi spunti salati per preparazioni casalinghe. Non era facile raccogliere conoscenze, tradizioni e classici della tradizione dolciaria italiana, solo Iginio Massari poteva riuscirci: questo volume è davvero la summa della pasticceria, qualcosa che non può mancare nella libreria di professionisti e appassionati.

23 nov 2019 ... Alla pasticceria – e agli artigiani che la fanno grande in Italia – è dedicata l'ultima guida del Gambero Rosso: Pasticceri e Pasticcerie 2020 offre ...

1.52 MB Dimensione del file
9788832143027 ISBN
La grande pasticceria italiana.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.tcambrosiano.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Accademia Maestri Pasticceri Italiani (Ampi) accomuna l'esperienza di pasticceri ... alla tradizione italiana con lo scopo di promuovere la "pasticceria di Qualità”. Grande tradizione che, assieme a quella del gelato, ci viene riconosciuta in tutto il mondo e che, seppur giustamente identificata con il panettone di origini ...

avatar
Mattio Mazio

Riccamente illustrato e con ricette che celebrano la grande pasticceria italiana, questo libro è un volo umano e professionale sugli eventi straordinari che ha vissuto Elisabetta Picchio per realizzare il suo sogno: diventare un’importante pasticcera e fondare una grande pasticceria. Attraverso il s.. Al grande pubblico è arrivato grazie alla tv, volto di I maestri del panettone, prima trasmissione dedicata ai migliori lievitisti italiani. Il suo panettone è sempre nelle classifiche fra i migliori d’Italia, ma per i pratesi è l’uomo delle Pesche di Prato; e con peschine si intendono delle bombe di pasta brioche ripiene di crema e inzuppate di alchermes.

avatar
Noels Schulzzi

May 22nd, 2020 - la grande piccola pasticceria la grande piccola pasticceria basato su 0 recensioni scrivi una la visione contemporanea della pasticceria 5 ristampa la necessaria e naturale evoluzione del manuale della pasticceria italiana oltre 800 pag 130 00 tasse escluse SPECIALE PASTE COMO, ITALIA SILVANO MELILLO ANNUNCIA UNA NUOVA CREAZIONE PER CELEBRARE CARMEN E L’APERTURA DEL NUOVO LOCALE! Per festeggiare alla sua maniera l’apertura della nuova Pasticceria La Grande Dolcezza, Silvano Melillo ha realizzato una nuova CREAZIONE.

avatar
Jason Statham

Davanti ai vostri occhi, proprio nei punti vendita nel reparto panetteria, da Iper la grande i in questi giorni si lavora come gli elfi di Babbo Natale: fornai esperti dosano gli ingredienti, impastano, mettono in forma, lasciano lievitare per ben 20 ore, infornano e poi confezionano con le proprie mani panettoni di alta qualità – basta dagli un morso per capirlo.

avatar
Jessica Kolhmann

I dolci del maestro Convenience Store, Food And Drink, Shopping, Grande, ... Come allenatore della squadra italiana vincitrice della Coppa del Mondo di pasticceria a Lione ... Largement utilisée en pâtisserie, la crème pâtissière entre d...