Maurice Marinot. Il vetro 1911-1934. Ediz. illustrata.pdf

Maurice Marinot. Il vetro 1911-1934. Ediz. illustrata

Richiesta inoltrata al Negozio

Un omaggio al grande artista francese che ha posto le basi del vetro contemporaneo grazie alla sua personale sperimentazione su forma e tecnica. Pubblicato in occasione della mostra organizzata da Le stanze del vetro in collaborazione con il Museo di Arti Decorative di Parigi, il volume indaga questa figura fondamentale per la storia del vetro moderno attraverso oltre 200 pezzi unici provenienti da prestigiosi musei e oltre cento disegni preparatori, tra schizzi e progetti per oggetti e per allestimenti. Protagonista di una rivoluzione, nella tecnica quanto nel gusto, infaticabile sperimentatore, Maurice Marinot (1882-1960) ha inventato formule di lavorazioni della materia emulate nei decenni a venire. Dopo una formazione parigina, la sua carriera prende avvio come pittore fauve, esponendo sovente col gruppo, ma è col vetro, al quale si avvicina quasi casualmente nel 1911, che trova la via della sua unicità. Già le sue prime prove presentano una forte unicità, poiché distanti da modelli precedenti e perché i motivi decorativi scelti dialogavano con eventuali anomalie della materia. Nel 1912 partecipa al Salon e dallanno seguente inizia ad essere rappresentato dalla prestigiosa Galleria Hébrard (1913). Il rapporto col vetro diviene negli anni sempre più fisico e Marinot arriva a padroneggiare la tecnica e, a partire dal 1922-1923, soffia egli stesso creando pezzi unici dalle forme originali e dalle colorazioni raffinatissime. Passa da forme pulite dalle superficie lisce, che giocano con le bolle daria sospese nello spessore, a flaconi e vasi che incide con tagli profondi, o corrode con lunghi passaggi nellacido. Anche quando mantiene il vetro trasparente, sottolineando la fluidità della massa lavorata a caldo, permane una forte sensualità tattile. Il volume documenta lintera produzione del maestro vetraio, dalle prime realizzazioni a smalto ai vetri soffiati e modellati, e presenta i contributi di Pasquale Gagliardi, Olivier Gabet, Jean-Luc Olivié, Cristina Beltrami, Véronique Ayroles, Rossella Froissart, Jared Goss, Maurice Marinot.

La mostra Maurice Marinot.Il vetro, 1911-1934, curata da Jean-Luc Olivié e Cristina Beltrami, è organizzata da Le Stanze del Vetro in collaborazione con il Museo delle Arti Decorative di Parigi (MAD). La mostra sarà il primo tributo internazionale a questo grande artigiano del vetro – Maurice Marinot (1882-1960) – protagonista di una rivoluzione, nella tecnica quanto nel gusto.

3.65 MB Dimensione del file
9788857240442 ISBN
Gratis PREZZO
Maurice Marinot. Il vetro 1911-1934. Ediz. illustrata.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.tcambrosiano.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Sito Web Foto Vaso cilindrico e Cappello del doge in vetro con doppio incalmo, 1961-62, collezione Rob Beyer. Maurice Marinot. Il vetro, 1911-1934. Dal 25 marzo al 28 luglio 2019 Con 220 opere provenienti da prestigiosi musei, a cui si aggiungono numerosi disegni preparatori, la mostra “Maurice Marinot.

avatar
Mattio Mazio

maurice marinot. il vetro 1911 - 1934. ediz. illustrata autore ... giacometti, picasso e gli altri. il primitivismo nella scultura del novecento. ediz. a colori autore: campione f. p. (cur ... madonna in trono col bambino del museo nazionale del palazzo di venezia. restauro di una storia. storia di un restauro. ediz. illustrata autore ... Dopo "Il vetro finlandese nella Collezione Bischofberger", "Il Vetro degli Architetti. Vienna 1900-1937, Ettore Sottsass". "Il vetro, Maurice Marinot" "Il vetro 1911-1934", questo nuovo volume è dedicato all'American Studio Glass Movement e ai rapporti di questo movimento con Venezia, indagando gli sviluppi internazionali del vetro nel XX secolo.

avatar
Noels Schulzzi

mar, 25 — lug, 28 2019 La mostra Maurice Marinot. Il vetro, 1911-1934, curata da Jean-Luc Olivié e Cristina Beltrami, è organizzata da Le Stanze del Vetro in collaborazione con il Museo delle Arti Decorative di Parigi (MAD).

avatar
Jason Statham

Marinot scopre il vetro nel 1911 dopo aver visitato la vetreria dei fratelli Viard, a Bar-sur-Seine, se ne innamora e, nello stesso anno, presenta i suoi primi vetri a smalto al Salon d'Automne.Se agli inizi del Novecento si dedica alla pittura, realizzando tele che espone nel 1902 a Troyes, sua città natale, e nel 1905 a Parigi, dal 1911 inizia a sperimentare il vetro, individuando così la ... Maurice Marinot. Il vetro 1911-1934. Ediz. illustrata libro Olivié J. (cur.) Beltrami C. (cur.) edizioni Skira collana Design e arti applicate , 2019

avatar
Jessica Kolhmann

Maurice Marinot. Il vetro 1911-1934. Ediz. illustrata. Acquista a prezzo scontato Maurice Marinot. Il vetro 1911-1934. Ediz. illustrata, Skira su Sanpaolostore.it sede: Le Stanze del Vetro (Venezia). cura: Jean-Luc Olivié, Cristina Beltrami. La mostra “Maurice Marinot. Il vetro, 1911-1934”, curata da Jean-Luc Olivié e Cristina Beltrami, è il primo tributo internazionale a questo grande artigiano del vetro – Maurice Marinot (1882-1960) – protagonista di una rivoluzione, nella tecnica quanto nel gusto.