Hitler e il nazismo.pdf

Hitler e il nazismo

Enzo Collotti

Lascesa del nazismo era stata resa possibile dalla forza durto esercitata dal partito di Hitler sulle fragili istituzioni democratiche e dalla disgregazione del tessuto sociale tedesco. Iniziava così nella legalità il dominio di Hitler. Gli anni a venire avrebbero conosciuto la progressiva costruzione dello Stato totalitario, dapprima col cambiamento istituzionale del 33-34, poi col consolidamento della dittatura fra il 34 e il 38, in una continua esasperazione degli strumenti dittatoriali e delle basi ideologiche del razzismo e dellimperialismo, fino agli anni del furore della seconda guerra mondiale. Un passato ingombrante capace di condizionare la memoria del popolo tedesco fino ai giorni nostri.

Appunto di storia riguardante il nazismo e l'operato di Hitler. In Germania, dopo la fuga del Kaiser Guglielmo II, fu proclamata la repubblica (9 novembre 1918), guidata da un governo provvisorio di indirizzo socialdemocratico. Hitler e il Partito nazista (febbraio 1920) In un clima arroventato dai disordini sociali e dalla grave situazione economica, si costituì a Monaco, nel gennaio del 1919, il Partito dei lavoratori tedeschi, di estrema destra, al quale nell’autunno dello stesso anno aderì un imbianchino ed ex caporale di origine austriaca, Adolf Hitler (1889-1945).

3.58 MB Dimensione del file
9788809045798 ISBN
Hitler e il nazismo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.tcambrosiano.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

hitler e il nazismo Il nazismo, originariamente, è un gruppo minoritario sorto in Germania intorno agli anni ’20 che si contrappone agli avversari politici con la violenza. Rimane una forza marginale fino agli anni trenta, quando la crisi economica alimenta il malcontento di piccoli borghesi, industriali, militari, agrari e lavoratori in genere. Hitler cominciò una corsa al riarmo, mentre, contemporaneamente, stringeva un patto d’acciaio prima con Mussolini e, in seguito, con il Giappone. Il 1 settembre 1939 l’esercito tedesco invase la Polonia, dando così inizio alla seconda guerra mondiale.

avatar
Mattio Mazio

Appunto di storia con riassunto completo del Nazismo e della figura di Adolf Hitler nel periodo successivo alla Prima Guerra Mondiale. Chi era Adolf Hitler? La storia del Nazismo raccontata dai grandi documentari de "La Grande Storia". Un viaggio alla scoperta di un periodo oscuro, una ...

avatar
Noels Schulzzi

26 giu 2019 ... Condividi "Nazismo e Hitler Riassunto". Copia. Nazismo e Hitler Riassunto. price -icon. 30. punti. Scarica ora. Anteprima1 pagina / 3. Questa è ...

avatar
Jason Statham

L'ascesa del nazismo era stata resa possibile dalla forza d'urto esercitata dal partito di Hitler sulle fragili istituzioni democratiche e dalla disgregazione del tessuto sociale tedesco. Iniziava così nella legalità il dominio di Hitler. hitler e il nazismo Il nazismo, originariamente, è un gruppo minoritario sorto in Germania intorno agli anni ’20 che si contrappone agli avversari politici con la violenza. Rimane una forza marginale fino agli anni trenta, quando la crisi economica alimenta il malcontento di piccoli borghesi, industriali, militari, agrari e lavoratori in genere.

avatar
Jessica Kolhmann

Il nazismo e Adolf Hitler: cronologia (1933-1945). Condividi questa lezione. 6'. 1933. 30 ...